L'azienda

L’attività del centro ha avuto inizio dal mese di Dicembre 2002 per l’Ortofrutta, nel
Gennaio/Febbraio 2003 per il Cash and Carry e nel Giugno dello stesso anno per
I’Ittico. I nuovi uffici della Dogana di Rimini sono operativi dal Giugno del 2005.

La compagine sociale del CAAR S.p.a., come si evince nei dati di seguito riportati, la
formazione del Capitale Sociale dell’Azienda evidenzia una prevalente partecipazione
della componente pubblica alla quale si affianca una importante componente di tipo privato.

La Storia

1986
La Finanziaria avvia il cosiddetto Piano Mercati Nazionale, per il riposizionamento
strategico dei mercati all’ingrosso all’intemo di un nuovo scenario competitivo.

1986-1990
Studi di fattibilità relativi alla realizzazione di un centro Agro Alimentare a Rimini.

27 Novembre 1989
Nascita della Società Consortile Centro Agro Alimentare Riminese. Presidente Dott.
Francesco Savelli.

31 Luglio 1997
Con decreto del Ministro dell’industria la società consortile “Centro Agro Alimentare
Riminese S.p.A.” è ammessa alle agevolazioni finanziarie per la realizzazione dei
mercati agro-alimentari all’ingrosso di cui alla L. 28.2.1986 N°41.

Giugno 1998
L’associazione temporanea di impresa con capofila ITER scarl si aggiudica l’appalto
dei lavori di realizzazione del centro.

24 Luglio 1998
Inizio lavori, posa in opera della prima pietra.

2002
Termine dei lavori.

13 Ottobre 2002
Inaugurazione del nuovo Centro Agro Alimentare.

16 Dicembre 2002
Trasferimento dei grossisti, delle cooperative, dei produttori singoli al CAAR.

Via Emilia Vecchia, 75
47922 Rimini (RN)
Tel: +39 0541 682131
email: info@caar.it